Luisa Di Luzio

Luisa Di Luzio si è laureata in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti e si è specializzata in Ostetricia e Ginecologia presso l’Università di Bologna.

Research Fellowship presso Harris Birthright Research Centre for Fetal Medicine del King’s College Hospital di Londra (1996-1997). Dottorato di Ricerca in “Scienza dello sviluppo prenatale, diagnosi e terapia fetale” Università degli Studi di Milano (1999-2002). Attività universitaria di ricerca clinica e formazione, docente in numerosi corsi di formazione nazionali ed internazionali in ecografia ostetrica e ginecologica. Dal 2011 è Dirigente Medico presso SC Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano, dove svolge il ruolo di coordinamento multidisciplinare per patologie in ostetricia e ginecologia con docenza in corsi formativi post-universitari. Svolge attività di organizzazione del lavoro interdipartimentale per le malformazioni fetali e di insegnamento di I° e II° livello ostetrico e ginecologico lavori post-universitari.

Ricopre il ruolo di Tesoriere Nazionale della Società Italiana di Ecografia in Ostetricia e Ginecologia (SIEOG).

Ha all’attivo circa 36.000 esami ecografici sia in Ostetricia (per dubbio di malformazione fetale, ecocardiografia fetale, ecoencefalografia fetale), che in Ginecologia (patologia Ginecologica e Ginecologia oncologica).

Vanta attività di relatore/moderatore in 72 eventi scientifici nazionali ed internazionali, prevalentemente in Corsi di formazione.

Attività professionale svolta presso l’ Istituto Medico Milanese

  • Visita ostetrica eco guidata
  • Visita ginecologica eco guidata
  • Pap Test  o tamponi   e consulenza
  • Ecografia ostetrica di II livello ( comprensiva di esame anatomico fetale completo)
  • Ecocardiografia, flussimetria Doppler fetale e utero placentare , ecografia 3D/4D
  • Cervicometria
  • Ecocardiografia fetale ( comprensiva di esame anatomico fetale completo)
  • Flussimetria Doppler fetale e utero placentare , ecografia 3D/4D)
  • Screening del I trimestre ( ecografia translucenza nucale, esame anatomico fetale completo, Flussimetria Doppler utero-placentare e fetale- dotto venoso, tricuspide)  e  rielaborazione rischio per anomalie cromosomiche e consulenza prenatale
  • Ecografia ginecologica di II livello per endometriosi  (2D + 3D)
  • Ecografia ginecologica 3 D e consulenza per patologia
  • NIPT ( Non invasive prenatal Test ) consulenza , prelievo e Test
  • Consulenza per medicina predittiva (consulenza , prelievo e Test)